<img height="1" width="1" style="display:none;" alt="" src="https://dc.ads.linkedin.com/collect/?pid=406009&amp;fmt=gif">

Fatturazione elettronica B2B: è partito il countdown.

21 febbraio 2019 / da Sara Pedrini

Fatturazione elettronica B2B: è partito il countdown

Il momento è arrivato: la fatturazione elettronica è ora una realtà!

Dal 1° gennaio 2019, infatti, questo è diventato l’unico metodo (salvo rari casi e per particolari regimi fiscali) di fatturazione per le cessioni di beni e servizi tra partite IVA o verso i consumatori.

La fatturazione elettronica B2B è un sistema interamente digitale che permette di compilare, inviare, ricevere e conservare tutti i tuoi documenti di fatturazione, abbandonando in maniera definitiva la carta e tutti i costi legati alla sua gestione. Si tratta di un vero e proprio percorso standardizzato che sfrutta il sistema di interscambio (SdI) dell’Agenzia delle Entrate.

Ma come funziona?

 

Fatturazione elettronica B2B: la procedura.

Come abbiamo appena detto, la fatturazione elettronica B2B è regolamentata da precisi standard per tutti i soggetti: una volta realizzata la fattura non è più necessario stamparla e consegnarla a mano o salvarla in PDF e inviarla per email, ma viene generato automaticamente un file XML.

L’unica sostanziale differenza è nel diverso modo che il sistema di interscambio utilizza per recapitare la tua fattura:

  • nella Pubblica Amministrazione ogni ufficio è identificato da un suo codice di 6 cifre che deve assolutamente essere inserito nella fattura;
  • i consumatori vengono identificati dal proprio Codice Fiscale, in maniera tale che il sistema di interscambio consegni il documento direttamente nel Cassetto Fiscale di riferimento;
  • la fatturazione elettronica B2B, invece, ha due diverse modalità di consegna: o attraverso la PEC, oppure utilizzando il codice SdI, nel caso il destinatario lo possieda.

Una volta emessa in XML, ogni fattura elettronica viene firmata digitalmente attraverso un’apposita firma qualificata, così da garantirne la provenienza e certificarne il contenuto.

A questo punto la palla passa al Sistema di Interscambio, che non solo ha il compito di smistare le fatture in uscita e in entrata, ma contestualmente verifica che ciascuna abbia tutti i requisiti richiesti ai fini della sua validità.

Come vedi, il processo di fatturazione elettronica B2B è tutt’altro che immediato, per questo l’utilizzo di un software certificato può semplificarti notevolmente la vita, automatizzando l’intero processo e diminuendo al minimo il rischio di errori.

Fatturazione elettronica B2B: il servizio integrato.

Affidarsi a un provider esterno, in grado di offrirti un servizio integrato e certificato può rivelarsi la scelta migliore per il tuo business. In questo modo non solo non sarà necessario dotarsi di un certificato di firma elettronica qualificata, ma potrai gestire tutto il processo di fatturazione da un unico software, con numerosi vantaggi:

  • risparmio di tempo e denaro;
  • riduzione dei margini di errore nella lavorazione dei dati;
  • esonero dal modello Intrastat;
  • esonero dalla comunicazione delle fatture ai fini dello spesometro;
  • impossibilità di rilavorazione dei dati da parte di terzi;
  • certezza di consegna dei documenti a tutte le parti coinvolte;
  • migliore fruibilità dei documenti.

Noi di ReeVo mettiamo a tua disposizione un sistema di fatturazione elettronica B2B che ti permette di archiviare e utilizzare i tuoi dati in qualsiasi momento ovunque tu sia, in tutta sicurezza.

Il nostro cloud Data center, infatti, ha un livello di sicurezza decisamente più alto rispetto a un’infrastruttura on site, sia con controlli informatici deterrenti, preventivi, investigativi e correttivi, sia in sicurezza “fisica”, con guardie armate h24 e sistemi di antifurto con 7 livelli di sicurezza.

Per maggiori informazioni sulla fatturazione elettronica B2B richiedi una consulenza gratuita!

Trova la soluzione cloud adatta alla tua azienda

 

Categorie: Business Continuity, Cloud Connect, Datacenter

Sara Pedrini

Scritto da Sara Pedrini

Area Sales Manager - Nord Ovest di ReeVo, con 12 anni di esperienza in “nuvole e IT”. Nel mio lavoro poter supportare le aziende per trovare le soluzioni tecnologiche migliori è la più grande soddisfazione.

New call-to-action

ISCRIVITI AL NOSTRO BLOG

LEGGI GLI UTLIMI ARTICOLI